Cerca musei

Boston / Stati Uniti d'America

Boston è una città degli Stati Uniti d'America, capoluogo della contea di Suffolk e capitale del Commonwealth del Massachusetts. È la città più grande dello Stato e della Nuova Inghilterra nonché il centro economico e culturale più importante. Nel 2018 aveva una popolazione stimata di 694 583 abitanti che la rende la ventunesima città più grande della federazione. La città è il fulcro di un'area metropolitana più grande chiamata Greater Boston che ospita 4,5 milioni di persone ed è la decima area metropolitana più grande del Paese. Una delle più antiche città degli Stati Uniti, Boston è stata fondata sulla penisola di Shawmut nel 1630 da un gruppo di coloni puritani provenienti dall'Inghilterra. È stata teatro di numerosi eventi della rivoluzione americana, come il massacro di Boston, il Boston Tea Party, la battaglia di Bunker Hill e l'assedio di Boston. Mediante la bonifica e l'annessione comunale, Boston si è espansa oltre la penisola originale. Dopo l'indipendenza americana dalla Gran Bretagna, Boston ha continuato ad essere un importante porto e centro manifatturiero, così come un centro per l'educazione e la cultura. Molti college ed università della zona fanno di Boston un centro di istruzione superiore e universitario di rilevanza mondiale. Le basi dell'economia della città comprendono la finanza, servizi professionali ed economici e le attività di governo. La città ha uno dei costi della vita più alti degli Stati Uniti, sebbene rimanga ai vertici della classifica delle città più vivibili.

Museum of Fine Arts (Boston)

Boston / Stati Uniti d'America

Il Museum of Fine Arts di Boston, nel Massachusetts, è uno dei più grandi musei degli Stati Uniti d'America. Possiede più di 450.000 opere d'arte che fanno di questa collezione una delle più complete del continente americano. Conta più di un milione di visitatori l'anno e, nel 2013, è stato il 62º museo di belle arti più visitato al mondo. Il museo fu fondato nel 1870 ma occupò la sede attuale a partire dal 1909. Il museo è associato ad un'accademia d'arte, la Boston School of the Museum of Fine Arts, nonché al Nagoya Museum of Fine Arts che si trova, appunto, a Nagoya, in Giappone. Il direttore del museo è Malcolm Rogers.

Isabella Stewart-Gardner Museum

Boston / Stati Uniti d'America

L'Isabella Stewart Gardner Museum è un museo che si trova a Boston, nel Massachusetts. Nel 1896, Isabella Stewart Gardner incaricò l'architetto Willard T. Sears di progettare una casa-museo per ospitare le sue notevoli raccolte di arte europea ed asiatica. Attorno a un cortile in stile veneziano creò un ambiente ispirato al Rinascimento italiano, con la consulenza anche dei suoi principali fornitori, come il fiorentino Stefano Bardini. Possiede una collezione di più di 2.500 opere di arte europea, asiatica e americana, compresi dipinti, sculture, arazzi e arti decorative.

Massachusetts Historical Society

Boston / Stati Uniti d'America

The Massachusetts Historical Society is a major historical archive specializing in early American, Massachusetts, and New England history. It is located at 1154 Boylston Street in Boston, Massachusetts and is the oldest historical society in the United States, having been established in 1791. The Society's building was constructed in 1899 and added to the National Register of Historic Places in 1966. In 2016, The Boston Landmarks Commission designated it a Boston Landmark.

Boston Public Library

Boston / Stati Uniti d'America

La Boston Public Library, fondata nel 1848 durante la presidenza di James Knox Polk è la biblioteca municipale pubblica di Boston, negli Stati Uniti. È stata la prima biblioteca aperta al grande pubblico negli Stati Uniti, e la prima biblioteca pubblica a permettere alle persone di prendere in prestito libri ed altro materiale. La Boston Public Library è anche chiamata biblioteca di ultimo ricorso del Massachusetts; tutti i residenti adulti dello Stato hanno il diritto di usufruire dei servizi della biblioteca che riceve finanziamenti statali. Secondo il suo sito web, la Boston Public Library contiene 8,9 milioni di libri ed approssimativamente 22 milioni di articoli in totale, rendendola la più grande biblioteca pubblica degli Stati Uniti.La Boston Public Library è membro dell'Association of Research Libraries , un'organizzazione senza scopo di lucro che comprende le biblioteche specialistiche dell'America del Nord. La New York Public Library è l'unica altra biblioteca pubblica membro dell'ARL. La biblioteca ha i suoi punti di forza nell'arte e nella storia dell'arte , e nella storia americana, e mantiene un archivio di documenti governativi. Incluse nelle collezioni specialistiche della Boston Public Library ci sono più di 1,7 milioni di libri rari e manoscritti. La biblioteca possiede documenti importantissimi, inclusi manoscritti medievali e incunabili, prime edizioni di opere di William Shakespeare, la collezione di letteratura spagnola di George Ticknor, una larga collezione di Daniel Defoe, registrazioni della Boston coloniale, la biblioteca personale di John Adams composta da 388 volumi, la biblioteca matematica e astronomica di Nathaniel Bowditch, importanti archivi di manoscritti sull'abolizionismo, inclusi i fogli di William Lloyd Garrison ed un'importante collezione di materiale sul caso Sacco e Vanzetti. Inoltre la biblioteca contiene una larga collezione di stampe, fotografie, cartoline e mappe. La biblioteca, per esempio, ospita una delle maggiori collezioni di acquerelli e disegni di Thomas Rowlandson. La biblioteca è inoltre particolarmente fornita per ciò che riguarda la musica, e possiede gli archivi della Handel and Haydn Society, gli spartiti provenienti dalla tenuta di Serge Koussevitzky, e le carte del compositore statunitense Walter Piston. Per tutte queste ragioni, lo storico David McCullough ha descritto la Boston Public Library come una delle cinque più importanti biblioteche d'America, insieme alla biblioteca del Congresso, alla New York Public Library, ed alle biblioteche universitarie di Harvard e Yale. Il 7 giugno 2013, all'interno della Boston Public Library, si è svolta la cena di gala, curata dalla chef Lucia Pavin, organizzata dalla municipalità di Boston in occasione del trentesimo anniversario del gemellaggio fra Padova e Boston e in occasione dell'anno della cultura italiana negli Stati Uniti. La Boston Public Library organizza importanti mostre su libri antichi, come Charting an Empire: The Atlantic Neptune, che si è svolta dal 1 maggio al 3 novembre 2013. Negli ultimi anni è stata evidenziata una inadeguatezza dei finanziamenti destinati alla biblioteca, soprattutto in confronto con la New York Public Library, con la conseguenza che molti documenti fragili si stanno rapidamente decomponendo, e come notato dal The Boston Globe, "stanno cadendo a pezzi". Per tale ragione la biblioteca sta valutando il taglio di alcune delle sue filiali e agenti.

Forsyth Wickes

Boston / Stati Uniti d'America

Forsyth Wickes was an art collector and philanthropist.

Mugar Memorial Library

Boston / Stati Uniti d'America

The Mugar Memorial Library is the primary library for study, teaching, and research in the humanities and social sciences for Boston University. It was opened in 1966. Stephen P. Mugar, an Armenian immigrant who was successful in the grocery business, provided the naming gift to commemorate his parents. Mugar's entrance carries an inscription from Stephen honoring his parents. In coming to America from Armenia my parents opened the door of Freedom to me. America's public schools & libraries opened my eyes to the unlimited opportunity in this great land, as well as the privileges and obligations of citizenship. May this library serve over the years as a similar inspiration to all who use it. In memory of my father and mother Sarkis and Vosgitel Mugar. By their grateful son – Stephen P. Mugar –