Goditi il tour virtuale 3D dei musei di tutto il mondo - Mus3ums

Cerca musei

Il mondo ha bisogno di creatività e arte più che mai.
I tour virtuali di mUs3Ums consentono al visitatore di fare un tour di musei virtuali 3D autoguidati su dispositivi desktop o mobili.
Le traduzioni in FR, DE, IT, ES, PT, JA, CN, RU vengono eseguite mediante traduttori automatici.
Le opere d'arte sono esposte sotto copyright di uso corretto.
L'arte può ispirarci attraverso tempi incerti, godere dell'esperienza digitale 3D esclusiva su mUs3Ums.


Cities

Artists

Paintings

Museums

 

Museo principale

Smithsonian American Art Museum

Washington

Stati Uniti d'America

The Smithsonian American Art Museum is a museum in Washington, D.C., part of the Smithsonian Institution. Together with its branch museum, the Renwick Gallery, SAAM holds one of the world's largest and most inclusive collections of art, from the colonial period to the present, made in the United States. The museum has more than 7,000 artists represented in the collection. Most exhibitions take place in the museum's main building, the old Patent Office Building , while craft-focused exhibitions are shown in the Renwick Gallery. The museum provides electronic resources to schools and the public through its national education program. It maintains seven online research databases with more than 500,000 records, including the Inventories of American Painting and Sculpture that document more than 400,000 artworks in public and private collections worldwide. Since 1951, the museum has maintained a traveling exhibition program; as of 2013, more than 2.5 million visitors have seen the exhibitions.

Museo del Louvre

Île-de-France

Francia

Il museo del Louvre di Parigi, in Francia, è uno dei più celebri musei del mondo e il primo per numero di visitatori: 10 milioni nel 2018. Si trova sulla rive droite, nel I arrondissement, tra la Senna e Rue de Rivoli.

Musée des Beaux-Arts

Rouen

Francia

Il Musée des Beaux-Arts di Bordeaux si trova all'interno del complesso del Palazzo Rohan, nel centro della città, ed è una delle maggiori gallerie di Francia fuori Parigi. Fu creato dopo il decreto consolare del 31 agosto 1801, che fece seguito al rapporto di Chaptal, con la proposta di ripartire le opere del Museo Centrale tra 15 grandi città di provincia. La nascita del museo fu inoltre merito della tenacia del pittore Pierre Lacour , che ne fu il fondatore e primo conservatore. Il senatore bordolese Bernard Journu-Auber, membro della commissione di attribuzione delle opere conservate a Parigi, permise l'arrivo di 20 dipinti al museo nel 1803.

National Portrait Gallery (United States)

Washington

Stati Uniti d'America

The National Portrait Gallery is a historic art museum between 7th, 9th, F, and G Streets NW in Washington, D.C., in the United States. Founded in 1962 and opened to the public in 1968, it is part of the Smithsonian Institution. Its collections focus on images of famous Americans. The museum is housed in the historic Old Patent Office Building, as is the Smithsonian American Art Museum.

National Gallery of Scotland

Edimburgo

Regno Unito

La National Gallery of Scotland è una galleria d'arte di Edimburgo, la capitale della Scozia. La costruzione che ospita la galleria è un edificio in stile neoclassico del 1859, anno in cui fu inaugurato il museo, e fu progettata da William Henry Playfair. La vasta ed importante collezione di opere di grande prestigio fanno del National Gallery di Edimburgo una delle più importanti gallerie d'arte della Gran Bretagna.

Ermitage

San Pietroburgo

Russia

L'Ermitage, o Hermitage, ufficialmente Museo statale Ermitage , si trova in Russia a San Pietroburgo, sul lungoneva del Palazzo e ospita una delle più importanti collezioni d'arte del mondo; l'edificio in origine faceva parte della reggia imperiale che per due secoli ospitò le famiglie degli zar Romanov, fino al 1917, anno dell'inizio della Rivoluzione d'Ottobre. È uno dei musei d'arte più visitati al mondo. Il museo espone opere di numerosissimi autori, fra i quali Caravaggio, Paul Cézanne, Giambattista Pittoni, Leonardo da Vinci, Raffaello, Antonio Canova, Francesco Casanova, Jacques-Louis David, Edgar Degas, Paul Gauguin, Fra Filippo Lippi, Henri Matisse, Claude Monet, Pablo Picasso, Pierre-Auguste Renoir, Rembrandt, Vincenzo Petrocelli, Pieter Paul Rubens, Tiziano Vecellio, Vincent van Gogh, Jacob van Ruisdael, Diego Velázquez, Paolo Pagani.

Museo d'Orsay

Île-de-France

Francia

Il Museo d'Orsay si trova in Francia a Parigi, in Rue de la Légion d'Honneur, 1. Il museo, celebre per i numerosi capolavori dell'impressionismo e del post-impressionismo esposti al suo interno, è situato di fronte al Musée du Louvre, in una ex-stazione ferroviaria , costruita in stile eclettico alla fine dell'Ottocento. Espone opere d'arte create tra il 1848 e il 1914 e le sue collezioni comprendono moltissime pitture, sculture, oggetti d'arti decorative, fotografie, medaglie, disegni e stampe. Il progetto di ristrutturazione museografica diede fama internazionale alla designer italiana Gae Aulenti.

Hirshhorn Museum and Sculpture Garden

Washington

Stati Uniti d'America

L'Hirshhorn Museum and Sculpture Garden è un museo di arte moderna e contemporanea situato a Washington . L'edificio, fondato dal collezionista d'arte e filantropo Joseph Hirshhorn, espone oltre seimila opere fra cui esemplari di Pablo Picasso, Mark Rothko, Auguste Rodin, Jeff Koons, Alexander Calder, Henry Moore e Ron Mueck. Si è stimato che l'Hirshorn Museum accolga circa 700.000 visitatori ogni anno.

National Gallery (Londra)

Westminster

Regno Unito

La National Gallery di Londra, fondata nel 1824, è un museo che, nella sua sede di Trafalgar Square, ospita una ricca collezione composta da più di 2.300 dipinti di varie epoche e scuole dalla metà del XII secolo all'inizio del secolo scorso. La collezione appartiene al popolo britannico e l'ingresso alla collezione principale permanente è gratuito, anche se talvolta è richiesto il pagamento di un biglietto per accedere ad alcune mostre speciali. Inizialmente la collezione della National Gallery non era particolarmente prestigiosa; a differenza di musei come il Louvre di Parigi o del Museo del Prado di Madrid non ha avuto origine dalla nazionalizzazione di precedenti collezioni d'arte principesche o reali. Fu invece fondata quando il Governo del Regno Unito acquistò 38 dipinti dal banchiere John Julius Angerstein nel 1824. Dopo quella prima acquisizione il museo fu ampliato e migliorato soprattutto grazie all'opera dei suoi primi direttori, tra i quali si ricorda Sir Charles Lock Eastlake, e a donazioni da parte di privati, che a tutt'oggi rappresentano i due terzi della collezione. Col tempo la galleria ha raggiunto risultati straordinari, forte anche degli approfonditi studi inglesi nel campo della storia dell'arte: contando più di duemila opere esposte, ha il punto di forza nel possedere almeno un'opera di praticamente qualsiasi grande maestro europeo, dal medioevo al post-impressionismo, con una panoramica completa negli episodi salienti delle scuole italiana, fiamminga, olandese, spagnola, francese e, naturalmente, inglese. I vari contesti storico-artistici possono inoltre essere pienamente rievocati da una grande ricchezza di opere di maestri "minori" e di scuole locali. L'edificio che attualmente ospita il museo, sul lato nord di Trafalgar Square, è il terzo ad essere adibito a tale funzione e, come i suoi predecessori, è stato spesso ritenuto inadeguato. L'unica parte ad essere rimasta sostanzialmente inalterata della costruzione originale del 1832-1838 è la facciata progettata dall'architetto William Wilkins, mentre tutto il resto della struttura è stato un po' alla volta cambiato ed ampliato nel corso degli anni. Le modifiche più rilevanti sono dovute all'opera di Edward Middleton Barry e Robert Venturi. Il direttore attuale è lo storico dell'arte Gabriele Finaldi, che ha assunto l'incarico nella primavera 2015.

Le migliori città

Paesi Migliori